VerdanaVerdana
Dic 13, 2009 - Corrispondenze    7 Comments

Corrispondenze – Giorni della Settimana

Per poter lavorare magicamente in modo autonomo è necessario conoscere quelle che sono le principali influenze e direzioni energetiche dei “sostegni” magici con cui andiamo ad operare, siano essi fisici come gemme, erbe, candele, “temporali” come ore, giorni, mesi, stagioni etc o “spirituali” come le divinità invocate, i simboli tracciati, i manthra recitati.

Le corrispondenze comprendono dunque tutta quella serie di supporti che affianchiamo alla nostra energia, per permettere la realizzazione di un intento.

Spesso tutte queste corrispondenze vengono per comodità raccolte in tabelle riassuntive ma è necessario però sottolineare che, sebbene ad una prima occhiata sembrino veloci, pratiche e semplici, queste tabelle non devono giustificare una mancanza di approfondimento dei singoli componenti. Sapere che salvia, incenso e mandragora favoriscono la protezione, non è sufficiente a distinguere quando uno è più indicato dell’altro all’interno di un’operazione, lo stesso discorso vale nell’utilizzo delle gemme, nell’invocazione delle divinità o nel rapportarsi a qualsivoglia energia.

Giorni della Settimana

Lunedì: Primo giorno della settimana nel calendario romano così come in molti paesi europei. Secondo giorno invece nel calendario cattolico ed in tutti i paesi di origine o colonizzazione britannica o spagnola. (USA, Inghilterra, Portogallo etc )

Governato dal pianeta Luna, il Lunedì è strettamente connesso alla fertilità, alla donna e ai suoi misteri e, di conseguenza, alla sensibilità femminile così come alla famiglia.

Poiché la Luna (padrona del segno del Cancro) domina e regola le maree e le correnti, anche il suo giorno diviene simbolo dell’elemento Acqua di cui ne acquisisce le varie simbologie.

Pianeta: Luna

Colori: argento, bianco

Elemento: acqua

Segni: Cancro

Metallo: Argento

Gemme: Pietra di Luna, Cristallo di Rocca, Opale

Corrispondenze: Poteri psichici, protezione, intuizione, divinazione e visioni. Famiglia, poteri femminili e magia collegata alla Dea. Sogni, viaggi (anche astrali), rinforzo delle relazioni così come riconciliazioni.

_____________________________ 

Martedì: dal latino “Martis dies”, ovvero “giorno di Marte” pianeta da cui ne trae la simbologia: forza, passione, energia, movimento.

Pianeta: marte

Colori: rosso, arancio

Elemento: Fuoco, Acqua

Segni: Scorpione, Ariete

Metallo: ferro

Gemme: rubino, granato

Corrispondenze: Coraggio, contrasto, confronto, conflitto, distruzione, allontanamento. Passione, protezione, eros

_____________________________

Mercoledì: Dominato dal pianeta Mercurio che è a sua volta rettore del segno dei Gemelli e della Vergine.

La sua valenza è duplice poiché può al contempo richiamare al dio Hermes (corrispondente greco di Mercurio), medico ed erborista. (vergine) o al suo aspetto di “messaggero degli dei” e quindi protettore degli eremiti, dei viandanti, dei mercanti così come di tutti gli addetti alle arti e i mestieri (Gemelli).

Pianeta: Mercurio

Metallo: mercurio

Pietre: giada, agata

– Come Hermes erborista

Elemento: Terra

Segni:: Vergine

Colore: grigio, marrone

Corrispondenze: guarigione, memoria, educazione, saggezza, studio e intelligenza

– come Hermes messaggero e artista

Elemento: Aria

Segni: Gemelli

Colore: giallo, arancio

Corrispondenze: comunicazione, collaborazioni, viaggi e protezione negli stessi. Affari, difesa dei beni e della proprietà. Arti e scienze, protezione dei computer, mezzi d’informazione

_____________________________ 

Giovedì la radice etimologica è di nuovo collegata alla divinità: “Jovis dies” per le culture latine e neolatine (giorno di Giove) , “Thursday, Donnerstag per inglesi, tedeschi e culture nordiche che si riallacciano a Thor, Donner, Thuranaz, divinità del tuono corrispondenti a Giove e Zeus.

Giove, (come divinità), e quindi Zeus erano inoltre figure pricipali del pantheon greco/latino, amministratrici della giustizia e giudici precisi e imparziali così come padri generatori di stirpi divine, simboli quindi della paternità, della fertilità e della discendenza, dell’espansione e della crescita.

Pianeta: Giove,

Colore: blu, verde

Elemento: Fuoco, Acqua

Segni: Sagittario, Pesci

Metalli: stagno

Gemme: ametista, zaffiro

Corrispondenze: Affari, denaro, prosperità, premi, guadagni materiali, carriera. Questioni politiche, sociali, riconoscimenti. Gioco, fortuna. Crescita, espansione

_____________________________

Venerdì: Il nome deriva nuovamente dalla divinità a cui il giorno si lega nelle varie culture: Venere (“Veneris dies”) in latino così come nelle lingue neolatine (francese, sagnolo), Friday e Freitag da Freya/Frija per l’inglese e tedesco (culture germaniche e anglosassoni)

Venere (Afrodite per i Greci) così come Freya, erano considerate dee dell’amore, della bellezza, della libertà e spontaneità dei sentimenti, della seduzione e fertilità. Proteggevano ed incitavano l’arte e la musica poiché frutto di ispirazione ed elevazione dei sentimenti.

Poiché il pianeta Venere governa anche il segno del Toro, il giorno si lega di conseguenza anche ai valori terreni, come il denaro e la prosperità

Pianeta: Venere

Colore: verde, rosa, azzurro

Elemento: Terra, Aria

Segni: Toro, Bilancia

Metalli: rame

Gemme: quarzo rosa, lapis

Corrispondenze: Amore romantico, amicizia, unione, bellezza, fertilità, armonia, cura di sè. Arte, piccole fortune, shopping

_____________________________

Sabato: “sabbati dies”, giorno del Sabbat, che deriva a sua volta dall’ebraico Shabbat corrispondente al termine “riposo”, “interruzione”, caratteristica pricipale delle energie di questo giorno. Il collegamento al suo pianeta dominante ci viene invece dal nome inglese “Saturday” Saturn-day, giorno di Saturno.

Analizzando la mitologia legata a Saturno/Crono (che detronizzo’ il padre e fu successivamente punito ed evirato dal successore Zeus/giove) è possibile capire il tipo di influenze che agiscono in queste 24 ore. Sono energie di privazione, allontanamento che ci rimandano al fato, al destino, alla consequenzialità dell’agire.

Pianeta: Saturno

Colore: nero

Elemento: tutti gli elementi ma con accento particolare sulla Terra

Segni: Capricorno, Acquario

Metalli: piombo, uranio

Gemme: onice, malachite

Corrispondenze: allontanamento, protezione, neutralizzazione, abbandono, distruzione. Spiritismo, fato, destino, Karma, morte

_____________________________

Domenica : come per il sabato, se vogliamo ricollegare il giorno al suo pianeta dominante, dobbiamo fare appello all’etimologia del termine usato nelle lingue inglesi e tedesco: Sunday, Sunnstag: giorno del Sole. In latino infatti, il nome originale dedicato ai culti del Sol Invictus (Dies Solis), fu mutato con il Concilio di Costantinopoli in Dies Dominicus, giorno del signore.

Il Sole dunque riempie questo giorno della simbologia della pienezza, della riuscita. E’ il giorno del Dio, della forza e della pienezza con cui irradia la terra.

Pianeta: Sole

Colore: giallo, oro

Elemento: Fuoco

Segni: Leone

Metalli: oro

Gemme: pietra del sole, ambra

Corrispondenze: salute, successo, carriera, famiglia, fratelli, magie legate al Dio

Corrispondenze – Giorni della Settimanaultima modifica: 2009-12-13T21:42:00+00:00da aylwyn-opalmyst
Reposta per primo quest’articolo

7 Commenti

  • ma qui manca el segno dello SCORPIONE!!! Mi potresti dire dove lo pozizionaresti? mi sembra che c’é un errore dei segni, il sagitario é scritto ben 2 volte al posto dello scorpione….
    grazie!

  • mi sembra allora che lo scorpione appartiene al martedi!!!!! potresti togliermi questo dubbio?

  • Hai ragione Yadira. Il sagittario del martedì doveva essere uno scorpione.
    Probabilmente nelle varie perdite di impaginazione con le sistemazioni forzate in poco tempo devo aver papocchiato un po’.
    Appena ho un attimo controllo non ci siano altre sviste.
    E’ un vecchio post e onestamente non lo guardavo da tempo.
    Un abbraccio

  • mi chiedo e chiedo a te; quale il giorno piu fortunato della settimana?
    riusciro mai ad averne uno?
    qual’è il tuo giorno fortunato?
    quale il tuo giorno meraviglioso?
    dipende tutto dai segni zodiacali che condizionano la nostra vita o dipende da noi
    l’inizio della fine della nostra fantasia è scritto nei segni o siamo noi a stabilire il momenti;
    ti ringrazio per la risposta se la darai.
    ciao grazie

  • Soggettivamente parlando credo dipenda tutto da noi, da come viviamo le giornate, da come e quanto ci impegnamo per raggiungere i nostri obbiettivi, per quanto forse un giorno possa essere più positivo di altri per determinate attività. Se per mera curiosità vuoi cercare un tuo possibile giorno fortunato, passa in rassegna momenti particolari della tua vita, verificane eventuali coincidenze.
    Passatempo blando ma che può essere divertente.
    Vivi con quanta più serenità puoi, dai sempre il massimo in tutto ciò che fai e per quanto possibile prendi il meglio sia dalle vittorie che dalle sconfitte. Vedrai che ogni giorno, per quanto piccolo, sarà un giorno fortunato 🙂
    Baci

  • Salve,

    ho incontrato questo sito, ringrazio le Entità per questo e Voi per averlo messo a Nostra disposizione.

    Avrei bisogno di sapere: A quale giorno della settimana appartiene il Lapislazzuli e dovendo indossare al fine di ricavarne successo al gioco, in quale giorno dovrei indossarlo per la prima volta?

    Cari Saluti

    Paolo Carlino

    • Per tradizione l’Occhio di Tigre sarebbe più adatto a questo tipo di scopo. Si racconta fosse la pietra del giocatore forse per il suo particolare colore dorato.
      Altre opzioni “attira-denaro”, sempre per affinità simpatica, sono alcune pietre dal colore verde come Malachite, Avventurina, Giada.
      I giorni più adatti sicuramente il Giovedi, buona anche la Domenica.
      Ci tengo però a ricordare che una manciata di corrispondenze NON garantiscono la vincita al gioco ed è responsabilità di ognuno saper moderare tale attività perchè non diventi un’abitudine dannosa e di dipendenza.
      Prima della magia, usare sempre la testa.
      Un caro saluto

Lascia un commento